TECNOLOGIA
iPhone 4S: le caratteristiche
Scritto il 2011-10-15 da francescom su Telefoni

E' possibile che non ci sia abbastanza spazio per delineare tutte le nuove caratteristiche dell'iPhone 4S, messo in vendita proprio ieri nei paesi anglofoni e in Francia, Germania e Giappone e già ribattezzato "iPhone for Steve" in ricordo del fondatore di Apple.

Partiamo dalle prestazioni: i due core del chip A5 offrono fino al doppio delle prestazioni e grafica fino a 7 volte più scattante rispetto a qualsiasi altro iPhone. La fotocamera, dotata di un sensore da 8 megapixel e un obiettivo su misura con maggior apertura del diaframma, consente una immagine sempre impeccabile. Stesso discorso per i video, possibili anche in ambienti poco illuminati.

Una nuova versione di iOS, la 5,  offre oltre 200 nuove funzioni. Tutti i contenuti sono gestibili e archiviabili all'esterno della memoria del pc tramite il sistema iCloud, che archivia musica, foto, e-mail, app, contatti, calendari, documenti e grazie alla tecnologia push li invia in wireless a tutti i dispositivi Apple.

Del display diremo solo che la densità di pixel è talmente elevata che l’occhio umano non è in grado di distinguerli singolarmente. iPhone 4S è poi il primo cellulare capace di alternare in modo intelligente due antenne in trasmissione e ricezione, migliorando la qualità delle chiamate. Inoltre raddoppia la velocità dei dati su HSDPA raggiungendo i 14,4 Mbps. Per scoprire le altre caratteristiche diamo appuntamento per il 28 ottobre, giorno in cui l'iPhone 4S sarà disponibile in Italia e in più di altri 20 paesi.

Articoli Correlati
Il nuovo Oppo Mirror 5 sarà distribuito nelle prossime settimane in 15 paesi selezionati. Per il momento lo smartphone non arriverà sul mercato italiano. Intanto di conoscere eventuali nuovi sviluppi cerchiamo di capire quali sono le caratteristiche tecniche del nuovo telefono con sistema operativo ColorOS 2.1, una versione personalizzata di Android. Oppo Mirror 5: le caratteristiche tecniche Oppo Mirror 5 colpisce subito per il suo design. Oppo ha pensato di puntare su una forma innovativa che, sul retro, imita la forma dei diamanti grazie alla sagomatura personalizzata dei segmenti di vetro. La casa asiatica ha realizzato un prodotto di fascia media adatto al mercato asiatico. Lo smartphone presenta un display da 5" e monta un processore Quad-core da 1.2 Ghz di frequenza (Snapdragon 410). La RAM è di 2 GB con memoria interna da 16 GB espandibile. Come molti telefoni destinati al mercato asiatico Oppo Mirror 5 presenta la funzionalità Dual Sim. Oppo si è affidata ad Android ma ha realizzato un sistema operativo personalizzato ad hoc per i propri terminali: si tratta di ColorOS che è presente sullo smartphone nella versione 2.1. Fotocamera con video in timelapse Discorso a parte per le fotocamere e il comparto multimediale. I due sensori non sono particolarmente diversi tra loro: si tratta di un sensore frontale da 5 MP e una fotocamera principale, quella sul retro, da 8 MP. Tra le caratteristiche più apprezzate la possibilità di scattare con la doppia esposizione ma soprattutto la funzionalità di realizzazione video (e gif) in timelapse, funzione particolarmente apprezzata anche su altri terminali. Completa in tutto la batteria che assicura un'autonomia da 2420 mAh ma che non è rimovibile. Il telefono non presenta la possibilità di connessione LTE che Oppo dovrebbe implementare su un nuovo terminale, il Mirror 5s.

Mobile - Wappamondo


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2020 Nanalab S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 09996640018