TECNOLOGIA
L’App Sky Go conquista i clienti pay-tv
Scritto il 2012-03-14 da Mac su Applicazioni e giochi

Fonte: movies.sky.com

Sky Go per iPhone - SKY Italia

E’ appena nata Sky Go, la nuova applicazione della più grande pay-tv italiana Sky, per vedere in contemporanea con quanto avviene in TV una vasta selezione di programmi anche su dispositivi mobili, quali smartphone e tablet.

Dapprima proposta come gratuita fino a fine febbraio 2012 e poi a pagamento (7€ al mese era il corrispettivo paventato), Sky Go è ora completamente gratis per tutti i clienti satellitari residenziali Sky con servizio HD attivo. Per coloro che invece non sono iscritti al servizio HD, saranno comunque disponibili i canali di informazione Sky TG24 e Sky TG24 Event.

Sono disponibili al momento i seguenti programmi e canali:

  • Sky Calcio da 1 a 10 e Sky SuperCalcio;
  • UEFA Champions League, Tennis, Rugby, Golf, Ciclismo e non solo sui canali Sky Sport 1, Sky Sport 2, Sky Sport 3, Sky Sport Extra, Sky Sport 24 ed Eurosport;
  • Sky Tg24 e Sky Tg24 Eventi;
  • Sky Uno;
  • Disney Channel e Disney Junior;
  • History Channel e National Geographic Channel.

Per chi fosse interessato ai consumi su 3G, cioè in navigazione mobile, molto dipende dal grado di copertura e quindi varia da caso a caso. Mediamente comunque, in caso di streaming fluido il consumo orario è di circa 300-500 MB per i tablet ed i 160-300 MB per iPhone, mentre il consumo massimo si aggira sui 300 MB per iPhone, 900 MB per i tablet e gli 1.2 GB per i PC.

L’applicazione è per ora disponibile per iPhone (3Gs, 4 e 4S), iPad (1 e 2), Samsung Galaxy Tab, sia 10.1’’ che 8.9 ‘’,PC (con sistema operativi Windows Xp, Vista, WIN 7, ed ovviamente MAC (10.6 e 10.7).

Per quanto riguarda il mondo Apple, è possibile scaricare l’applicazione su iTunes, invece per quanto riguarda il mondo Android potete andare su Google Play.

Il risparmio gestito è un privilegio per pochi? Con Gimme5 di AcomeA non più: la nuova applicazione della società nata per iniziativa degli esperti del settore finanziario Alberto Foà, Giordano Martinelli, Roberto Brasca, Giovanni Brambilla, Daniele Cohen e Matteo Serio permette di effettuare investimenti a partire da soli 5 euro e - soprattutto - dove e quando si vuole. Espressione dell'era 2.0, il servizio Gimme5 infatti può essere utilizzato da PC o da smartphone, scaricando l'app gratuita da Windows Phone, App Store e Google Store. In tutti i casi, versare non costa nulla, mentre ogni operazione può essere effettuata da remoto, senza coda allo sportello e senza carta, con la comodità aggiuntiva di consultare l'andamento dei propri investimenti grazie a un grafico aggiornato ogni 24 ore nell'area personale. E non solo. Gimme5, infatti, dà a tutti l'opportunità di provare il servizio in versione demo. Questo significa che semplicemente scaricando l'applicazione gratuita è possibile effettuare delle simulazioni di investimento senza utilizzare denaro reale: un modo davvero unico per conoscere le funzionalità di Gimme5 e testare la sua semplicità e funzionalità. Una volta presa confidenza con la app, per "investire davvero" è sufficiente registrarsi sul sito www.5gimme5.it, compilando un apposito form: in questo modo è possibile collegare a Gimme5 il fondo che meglio risponde alle proprie esigenze, scegliendo tra AcomeA Prudente, AcomeA Dinamico e AcomeA Aggressivo, ai quali vanno aggiunti "tutti gli altri della gamma AcomeA con profili di rischio/rendimento differenti", e stabilire la modalità di pagamento, tramite bonifico o RID, comunicando contestualmente il numero di conto corrente. Con un semplice click si può così decidere in ogni momento come e quanto investire, tenendo sotto controllo la propria situazione nell'area personale, e richiedere il rimborso (parziale o totale) della somma accantonata, effettuato al costo di 1 euro entro cinque giorni lavorativi. Sponsored by AcomeA

Prodotti - Comunicablog

La serie Candy Crush ha un nuovo gioco: Candy Crush Soda fa parte della saga dei puzzle game di King.com, il publisher dei giochi più amati del mondo. Candy Crush Soda Saga è colorato e coinvolgente come le app precedenti, si trova gratuitamente sul Play Store di Android e sull'Apple Store, ha 75 livelli dal gameplay e tanti nuovi contenuti rispetto al suo predecessore. Giocarci è davvero bello, ma se vuoi divertirti di più potresti provare questo trucco per avere vite infinite. Per avere vite illimitate nel gioco e per sbloccare tutte le funzionalità l'utente è spinto a pagare soldi reali, ma per procedere più velocemente nella versione per Android del gioco c'è anche un modo facile e veloce. Vuoi avere vite e mosse infinite? Per avere lecca lecca illimitati nel gioco bisogna disinstallare il gioco. Poi bisogna scaricare il file APK modificato in modo da avere i trucchi attivi. Installare il file è semplice se lo si copia sullo smartphone tramite il cavo USB e se si utilizza un file manager qualsiasi. A questo punto bisogna avviare il gioco per avere subito vite illimitate su Candy Crush Soda Saga per Android. Candy Crush Soda è uno dei giochi più scaricati e giocati del momento. Come vincere? Segui i nostri consigli!

App - Wappamondo

Effettuare acquisti e pagare direttamente con il proprio telefono, senza bisogno di un portafoglio (né fisico, né virtuale) è stato un obiettivo che si erano poste molte case di produzione senza risultati davvero apprezzabili. Durante l'evento Apple di presentazione dei nuovi iPhone Apple ha invece presentato Apple Pay, il nuovo sistema di pagamento che si pone l'obiettivo di rivoluzionare il mondo dei pagamenti digitali. Apple infatti è riuscita a stringere accordi con i principali gestori di carte di credito per poter estendere il più possibile il proprio servizio. Al momento Apple Pay è attivo negli Stati Uniti e può essere utilizzato dai possessori di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, apparecchi dotati di chip NFC necessario per utilizzare il servizio. Ma come funziona Apple Pay? Per prima cosa è necessario abilitare il proprio telefono: si dovrà fotografare la propria carta di credito e inviare un modulo di verifica per la sicurezza dei propri dati. Una volta che il servizio di pagamento Apple Pay sarà attivo pagare sarà molto semplice: basterà avvicinare il telefono al POS. I due apparecchi comunicheranno via radio e il cliente potrà autorizzare il pagamento tramite il Touch ID presente sul proprio iPhone. Saranno le impronte digitali e non il PIN a dare il via al pagamento. Sul telefono non resteranno memorizzati i dati della transazione che saranno utilizzabili solo dagli istituti di credito. Al momento Apple Pay è attivo solo negli USA e non tutti i POS e i negozi sono abilitati. Il servizio è stato attivato in grandi catene internazionali (come Mc Donald's) ma altri negozi sembrano non vedere di buon occhio il nuovo sistema di pagamento ideato da Apple. Sicuramente il lancio statunitense sarà il più importante banco di prova per il nuovo servizio di Apple: da questo, probabilmente, dipenderà la sua diffusione anche su altri mercati, come quello europeo. 

Mobile - Wappamondo

WAPPAMONDO
TECNOLOGIA


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2014 WeBoost MEDIA S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 105 49 521 002