TECNOLOGIA
iOS 6 tra nuove app, mappe e Siri in italiano
Scritto il 2012-09-24 da Gaetano Scavuzzo su Speciali

Fonte: wired.it

Arrivato da qualche giorno insieme all’iPhone 5 iOS 6 , il nuovo sistema operativo di Apple, ha già riempito le pagine dei siti web di mezzo mondo. Le novità le abbiamo già viste, ed ora è già tempo delle prima impressioni. Un miglioramento evidente Apple lo ha raggiunto relativamente allo snellimento dell’App Store, adesso con iOS 6 scaricare le app è ancora più immediato. Sono numerose le app che sono state aggiornate.

Resta il fatto che l’aggiornamento a iOS 6 completo non sarà per tutti dato che potranno farlo solo i possessori dell’iPhone 4S e dell’iPad 2012, gli altri potrà aggiornare il loro dispositivo al nuovo sistema operativo ma con alcune limitazioni. Le prime impressioni di chi lo ha provato si soffermano sulla separazione di Apple da Google.

Con iOS 6 scompare YouTube (ora si dovrà scaricare l’app sullo store) e si modificano le mappe che ora sono realizzate in casa da Cupertino. Proprio sulle mappe c’è stato finora qualche problema dato che non garantiscono la stessa precisione di Google. Un fattore sulla quale Apple ha molto da lavorare. Affascinante la visione in 3D delle mappe che però in Italia si può attivare solo per Milano e Roma.

L’altra grande novità è Siri in italiano che in linea di massima funziona abbastanza bene, anche se non sempre comprende tutte le parole. Le ricerche non passano da Google, per volontà di Apple che ha dotato Siri di un humor niente male. Con iOS 6 Siri è in grado anche di aggiornare lo status di Facebook, inviare tweet, lanciare app e permette di scrivere mail, messaggi e note.


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2021 Nanalab S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 09996640018