TECNOLOGIA

Scrivetemi un Email

I miei ultimi articoli
NGM New Generation Mobile offre una vasta gamma di cellulari dual sim, cellulari cioè che permettono di far funzionare contemporaneamente due sim anche di due operatori telefonici diversi. Si tratta di una grande innovazione nel mondo dei telefoni cellulari senza contare che i telefoni NGM sono davvero molto curati anche esteticamente, non solo funzionali quindi ma anche di grande tendenza. La maggior parte dei telefoni cellulari NGM utilizza la tecnologia DSDS ossia Dual Sim Dual Standby che permette di gestire contemporaneamente le due schede telefoniche ma che ne mette una in stand by quando l'altra viene utilizzata. Quando cioè siamo al telefono con una delle due sim l'altra risulta staccata come se non fossimo raggiungibili oppure come se il telefono fosse spento. Alcuni cellulari sono molto semplici sia da un punto di vista estetico che dal punto di vista del loro utilizzo, cellulari quindi ideali anche per le persone meno esperte che non hanno bisogno di usufruire di funzionalità particolari. Tra questi sono i modelli della linea Voice pensati per tutti coloro che sfruttano il cellulare esclusivamente per le telefonate e i cellulari della linea Young & Fun ideali per le persone più giovani e meno esigenti. Altri modelli hanno funzionalità molto più curate e dall'aspetto estetico all'ultima moda, elegante e raffinato come i cellulari della linea Fashion & Design e alcuni modelli della linea Tech & Professional tra cui dobbiamo assolutamente ricordare il cellulare Vanity disponibile anche in edizione limitata e arricchito di Swarovski e il cellulare Argo caratterizzato da una tastiera innovativa e ultra moderna. Esistono però anche alcuni telefoni cellulari NGM che sfruttano la tecnologia DSFA ossia Dual Sim Full Active che permette non solo di gestire due sim contemporaneamente ma anche di renderle entrambe attive. I telefoni cellulari NGM con tecnologia DSFA fanno parte della linea Tech & Professionale tra cui il Black Angel: bello, elegante, raffinato e perfetto per coloro che vogliono sempre essere all'ultima moda.

Telefoni

Tutti coloro che decidono decidono di trasferire il proprio numero di telefono da un altro operatore a Poste Mobile possono usufruire di un'offerta davvero eccezionale. Attenzione però, l'offerta è dedicata solo ed esclusivamente a coloro che faranno richiesta della portabilità e quindi della SIM direttamente sul web. L'acquisto della SIM via web può essere effettuato da tutti i clienti Poste Italiane che sono in possesso di un classico conto corrente Banco Posta, di un conto corrente Banco Posta Click oppure anche semplicemente di una carta Postepay o di una carta di credito CartaSi. L'offerta riservata ai clienti web Poste Mobile si chiama 6xTutti ed offre la possibilità di effettuare chiamate nazionali verso numero di rete fissa e vero numeri di telefono cellulare di qualsiasi operatore a soli 6 centesimi al minuto nonché di inviare SMS verso tutti a soli 6 centesimi. Le telefonate prevedono però uno scatto alla risposta pari a 16 centesimi di euro. Nella tariffa 6xTutti non sono compresi né gli MMS né le videochiamate. Gli MMS verso tutti gli operatori hanno un costo di 50 centesimi di euro mentre le videochiamate hanno un costo di 50 centesimi verso numeri Poste Mobile e di 120 centesimi verso i numeri di altri operatori. Dobbiamo infine ricordare che il piano tariffario 6xTutti non può essere richiesto in contemporanea alla promozione Poste Mobile ti regala 10 €.

Gestori

La Samsung ha indetto una grande conferenza per il prossimo 11 ottobre 2011, una conferenza che prevede la presenza delle maggiori testate giornalistiche che si occupano di tecnologia ma di cui ancora il contenuto rimane ignoto. Non sono state fornite infatti informazioni ufficiali riguardo a questo evento anche se sembra plausibile che si tratti di un'occasione per presentare le principali novità che l'azienda ha intenzione di mettere a breve sul mercato, prima fra tutte ovviamente la presentazione del Samsung Nexus Prime. Il Samsung Nexus Prime è l'attesissimo nuovo smartphone brandizzato direttamente da Google che funziona con Android Ice Cream Sandwich 4.0, la nuova versione di Android. Il Samsung Nexus Prime è il primo smartphnoe ad utilizzare Android 4.0 e proprio per questo motivo deve essere considerato come un prodotto davvero innovativo che potrebbe cambiare per sempre il mondo degli smartphone e che potrebbe davvero diventare il rivale diretto dell'iPhone, ad oggi lo smartphone sicuramente più amato e diffuso in tutto il mondo. A quanto sembra il Samsung Nexus Prime dovrebbe essere in possesso di dimensioni molto più ampie di qualsiasi altro smartphone con una diagonale di circa 4,5 pollici e dovrebbe essere in possesso ovviamente di un processore dual core. Ancora però non si hanno notizie più dettagliate né di questo innovativo smartphone né dell'evento organizzato da Samsung, è necessario attendere quindi l'11 ottobre per scoprire quali novità Samsung offrirà a breve ai mercati di tutto il mondo.

News

Grazie ad una partnership tra Facebook e Skype è finalmente possibile effettuare delle videochiamate anche direttamente dalla chat o dal profilo del social network più importante del mondo.Per avviare una videochiamata è sufficiente cliccare sul pulsante "Chiama" posizionato nella parte alta del profilo di un amico oppure cliccare direttamente sull'apposito pulsante presente nella finestra di chat. Se l'amico non risponde è anche possibile registrare un messaggio video che potrà poi visionare in qualsiasi momento. Con l'avvio della videochiamata si apre un riquadro di medie dimensioni in cui è possibile vedere il volto della persona con cui ci siamo messi in contatto e in alto a sinistra un piccolo riquadro che ci mostra la nostra immagine, la stessa immagine che il nostro amico sta guardando in quel momento. La collaborazione tra Facebook e Skype prevede delle immagini in alta definizione ideali per cogliere ogni possibile espressione nel miglior modo. Per poter usufruire di questa nuova applicazione di Facebook non è necessario installare alcun tipo di software ma è sufficiente soltanto effettuare un semplice e veloce aggiornamento di sistema. Alla prima richiesta di utilizzo dell'applicazione Facebook chiede l'autorizzazione all'aggiornamento che offre la possibilità di iniziare ad utilizzare le videochiamate già dopo pochi secondi.  

News


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2020 Nanalab S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 09996640018