Wappamondo https://www.wappamondo.it Un nuovo sito targato WordPress 2018-01-31T09:37:05+00:00 it-IT Prima e dopo l’orgasmo: il progetto per rompere il tabù del piacere femminile https://www.wappamondo.it/instant-articles-test/lorgasmo-progetto-rompere-tabu-del-piacere-femminile/ http://www.wappamondo.it/?p=10277&nanalab-fbia=prod 2017-11-03T11:57:33+00:00 Fabrizio Guerreschi The O Project è un progetto nato da Fan Yang, responsabile a livello mondiale del marchio Smile Makers, che vende accessori per il piacere femminile e il fotografo brasiliano Marcos Alberti

Prima e dopo l’orgasmo: il progetto per rompere il tabù del piacere femminile

The O Project è un progetto nato da Fan Yang, responsabile a livello mondiale del marchio Smile Makers, che vende accessori per il piacere femminile e il fotografo brasiliano Marcos Alberti

Fabrizio Guerreschi

Un progetto nasce per rompere il tabù sul piacere femminile: "Spesso la sessualità femminile è ricoperta da un velo di vergogna e di segreto" afferma Yang. E questo velo il progetto mira a levarlo completamente, valorizzando, grazie a degli scatti davvero significativi il piacere e l’orgasmo femminile.

Non è il primo progetto su questo stile di Yang, lo scorso anno fece il giro del mondo il Wine Project che mirava a a far vedere i cambiamenti espressivi delle persone dopo aver bevuto fino a 3 bicchieri di vino. Anche se questo assume una valenza decisamente più profonda.

o projec 7

Dopo che il lavoro sul vino ha fatto il giro del mondo, Yang è stato contattato per il progetto sul benessere sessuale.

"Ho accettato di lavorare con questo marchio solamente perché credevo nel loro messaggio" spiega. E prosegue: "La nostra partnership con Marcos ci ha permesso di creare questa serie di fotografie che rovescia il pregiudizio sociale sulla sessualità femminile, incoraggiando la normalizzazione del piacere femminile" indica da parte sua Fan Yang. "Speriamo che tutte le donne che vedranno il progetto si sentiranno più aperte verso il loro corpo e la loro sessualità".

o project 8

Della donna l’immagine dell’orgasmo, secondo Yang è quella dei film, della tv. Un’immagine che per nulla rispecchia quel momento, cosa che dalle foto, invece, emerge alla perfezione.

Le immagini dovevano partire da una posizione neutra e immortalare le donne durante la masturbazione fino all'orgasmo. Molte all'inizio si sono presentate per partecipare l'iniziativa dopo aver letto l'annuncio, ma quando hanno capito in che cosa consistesse il progetto hanno desistito. Solo una ventina ha accettato.

Per lavorare Marcos Alberti ha fatto in modo che ci fosse un separè tra lui e le ragazze, in modo che da un foro potesse spassare solo l’obiettivo, e una tenda le copriva nella parte inferiore del corpo per garantire loro piena intimità. Con sua sorpresa si sono tutte dimenticate di lui e tutte si sono meravigliate di vedere gli scatti, sopratutto l’ultimo dopo l'apice del piacere, dove letteralmente risplendevano, secondo Yang.

o project 1
o project 2
o projec 3
o project 4
o project 5
www.marcosalberti.com

marcos@marcosalberti.com.br

]]>
La storia di Poppy: nata morta perché intossicata dal corpo della madre https://www.wappamondo.it/instant-articles-test/la-storia-poppy-nata-morta-perche-intossicata-dal-corpo-della-madre/ http://www.wappamondo.it/?p=10271&nanalab-fbia=prod 2017-10-31T15:33:16+00:00 Fabrizio Guerreschi Una storia dolorosa quella di Gabriella Morley e Matthew Dalton che hanno perso il loro bambino a causa di una malattia chiamata colestasi intraepatica della gravidanza, in cui la madre inconsapevolmente intossica il feto

La storia di Poppy: nata morta perché intossicata dal corpo della madre

Una storia dolorosa quella di Gabriella Morley e Matthew Dalton che hanno perso il loro bambino a causa di una malattia chiamata colestasi intraepatica della gravidanza, in cui la madre inconsapevolmente intossica il feto

Fabrizio Guerreschi

Gabriella Morley e Matthew Dalton sono stati prima amici per 10 anni, poi, nel 2016 sono diventati una coppia a tutti gli effetti e subito dopo hanno scoperto, con immensa gioia, di aspettare un figlio. Purtroppo un malattia chiamata colestasi intraepatica gravidica ha impedito loro di diventare genitori. La malattia intossica il feto che, seppur crescendo nell’utero si avvelena fino alla morte. Cosa accaduta anche alla piccola Poppy, morta a causa di un arresto cardiaco prima di venire alla luce.

gabriella durante la gravidanza
gabriella e mettehw aspettano poppy

Gabriella in cuor suo, aveva capito che qualcosa non andava, il prurito alla pancia, uno dei sintomi più frequenti della malattia e il non sentire più la piccola muoversi nel ventre sono stati i campanelli d’allarme.

una ecografia di poppy
La madre di Poppy, arrivata in ospedale dopo la rottura delle acque, non ha potuto fare altro che constatare insieme ai medici che il battito della piccola non fosse più presente. Poppy, dunque, sarebbe nata morta. Un dolore indescrivibile che Gabriella ricorda con enorme tristezza: gli attimi in cui ha compreso che non avrebbe mai abbracciato sua figlia viva per lei sono stati terribili.

foto della piccola poppy
A quel punto Gabriella e Matthew prendono una decisione: festeggiare comunque la nascita della loro piccola, passare un po’ di tempo con lei, fare foto con lei e fare in modo che più genitori possibile conoscessero la loro storia a scopo di prevenzione.

poppy e il papà
ultimi momenti insieme
Hanno così lavato, vestito e coccolato la piccola, fotografando la sua testimonianza, facendola diventare il simbolo della prevenzione di una malattia poco conosciuta e tremenda e assai comune.

poppi e gabriella
la piccola poppy
i pochi momenti con poppy
gli ultimi momenti con poppy

La coleistasi gravidica è una malattia del fegato che insorge in gravidanza e può provocare seri danni al nascituro.

Il primo sintomo della malattia è il prurito sui palmi delle mani e dei piedi e un po’ in tutto il corpo, pancia compresa. Il prurito alla pancia è un fenomeno molto comune in gravidanza, ma in alcuni casi è anche il primo campanello d’allarme della malattia. Ma ciò che più è importante è il controllo della condizione del fegato e dei sali biliari.

ultimi momenti con poppy
Se non trattata, questa condizione del fegato può provocare varie complicanze, anche gravi, come parto prematuro, morte fetale o complicanze tali da ricovero post parto in terapia intensiva neo natale. Le donne a rischio devono essere correttamente monitorate, quelle che l’hanno avuta devono rimanere in cura anche qualche mese dopo il parto. Di per sé non è una malattia grave, è la mancata diagnosi che porta a casi come quello di Poppy. È dunque importante segnalare tempestivamente i sintomi per poter effettuare analisi e accertamenti.

poppy conosce i parenti
la tomba di poppy
I sintomi principali, oltre il prurito sono degli arti sono: difficoltà a prendere sonno, stanchezza, inappetenza, nausea anche oltre le prime fasi della gravidanza, e sopratutto l’ittero, ovvero l’ingiallimento del bianco dell’occhio e della pelle, primo sintomo che qualcosa nel fegato non va.

Immagini: Mercury Press and Media Ltd

]]>
First Lady all’italiana, quando la nostra politica si tinge di rosa https://www.wappamondo.it/instant-articles-test/first-lady-allitaliana-la-nostra-politica-si-tinge-rosa/ http://www.wappamondo.it/?p=10264&nanalab-fbia=prod 2017-10-31T11:56:12+00:00 Fabrizio Guerreschi Sono le colonne dei grandi politici italiani di questi tempi, sempre presenti e sempre al loro fianco

First Lady all’italiana, quando la nostra politica si tinge di rosa

Sono le colonne dei grandi politici italiani di questi tempi, sempre presenti e sempre al loro fianco

Fabrizio Guerreschi

Il clima elettorale è fervente, il momento tanto atteso è alle porte e presto avremo un nuovo illustre Presidente del Consiglio. I candidati al ruolo li conosciamo bene, tutti audaci leader pronti a ribaltare le sorti della politica italiana. Ma spesso a fare la differenza in questi casi è la first lady.

Le donne agiscono discrete e silenziose, ma il loro potere magnetico è la vera presa sui popoli. Basta guardare i grandi esempi internazionali: la simpatia che suscita Melania è inversamente proporzionale agli attacchi scagliati contro suo marito Donald. Kate Middleton è riuscita in pochi anni ad oscurare completamente William: è così perfetta che in certi momenti vorrei fosse la mia amica del cuore. E poi c'è Michelle-che-te-lo-dico-a-fare-Obama: il sogno di molti americani è quello di vederle rivestire un giorno il ruolo che fu di suo marito. Grazia, finezza e charme sanno essere armi potentissime in politica.

Ma non temete, andiamo fortissimi anche qui in Italia, quanto a quote rose. Ciascuno dei nostri convincenti candidati può contare sulla sua first lady di ferro, quindi per avere un quadro completo dei papabili capi del Paese, è meglio che vi informiate su di loro.

FIRST LADY NUMERO 1 Elisa Isoardi, fidanzatissima di Matteo Salvini, punta di diamante della Lega. Elisa e Matteo, sono riusciti a trasformare, con la loro burrascosa love story, la politica in un incrocio tra Un Posto Al Sole e Uomini & Donne. Tra tradimenti e riavvicinamenti, quest'estate la loro relazione ha acquistato di volta in volta un carattere sempre più avvincente. L'iter della Isoardi segue un po' la prassi di questi casi: partita da Miss Italia, la bella di Cuneo è approdata intorno al 2010 su Rai 1, divenendo poi uno dei volti noti di UnoMattina. La scintilla tra i due è scoccata circa un anno e mezzo fa: amore a prima vista, tanti viaggi e selfie insieme. Poi lo scorso luglio sono cominciati i tradimenti. Lei ha baciato il Matteo sbagliato (l'avvocato Placidi) ad Ibiza, sotto l'obiettivo vigile di Chi. Lui ha fatto il lumacone con la miss marocchina Ahlam El Brins, prendendosi qualche passaggio "clandestino" tra le braccia della modella. Con la parentesi estiva si sono chiuse anche le scappattelle, perché a settembre tra Elisa e Matteo sembra essere tornato il sereno. Da come si evince, signori, un esempio ispirante di integrità e coerenza che non lascia indifferenti. Come può l'italiano medio non riporre "fiducia" in queste premesse?

salvini

FIRST LADY NUMERO 2 Agnese Landini, moglie fidata di Matteo Renzi, ex Capo dei Ministri, anche detto l'immortale del PD. Fiorentina, 40 anni, un ibrido tra la professoressa di lettere e la signorina Rottermeier, grande promotrice del campeggio low-cost, la signora Renzi sembra essere la candidata perfetta al ruolo di spalla del Premier. Eppure le manca quel quid accattivante, dinamico, il piglio sicuro di chi è pronto a mangiarsi il mondo. Un po' come il suo consorte, dopotutto lei e Matteo stanno insieme da così tanto tempo (correva il 1994 quando un 19enne Renzi concorrente alla Ruota della Fortuna scelse la A di Agnese), da essere diventati uno il riflesso dell'altra. A guardarli da fuori danno l'impressione dei Flanders dei Simpson, composti, immotivatamente entusiasti, disperatamente poco carismatici. Per chi sogna un'Italia senza infamia e senza lode, costante fanalino d'Europa, timida e un po' inceppata, i Renzi sono senza dubbio la scelta migliore.

renzi

FIRST LADY NUMERO 3 Silvia Virgulti, la donna di Luigi Di Maio, fulgida punta dei 5 stelle. E proprio sotto il segno del Movimento che è scoccata la scintilla. Lui, campione pentastellato Vice Presidente della Camera dei Deputati, lei addetta alla comunicazione della stessa fazione. La loro unione è il più grande paradosso del Movimento 5 stelle. La Virgulti, infatti, dotta linguista, specializzata in glottologia, si occupa di allestire i discorsi ufficiali, i comunicati nonché veri e propri interventi pubblici dei membri del Movimento 5 stelle. Luigi, nemesi del congiuntivo, allora deve essere la sua più grande sconfitta... oppure la sfida che spera ancora di vincere. In molti la dipingono come stratega, qualcuno la chiama "la zarina", perché starebbe gestendo, con grande talento da dietro le quinte, tutta la campagna di Di Maio. Se anche voi "sognereste" un Italia libera da spigolosi, quanto superflui, modi verbali allora la coppia di pentastellati fa al caso vostro.

di-maio

FIRST LADY NUMERO 4 Francesca Pascale, attuale compagna di Silvio Berlusconi. Qui tocchiamo livelli di epica incommensurabili. Francesca è spregiudicata, irriverente, e completamente immune al giudizio del pubblico. La 32enne, nonostante la grande differenza di età, con Silvio ha molto più in comune di quanto non si immagini. Entrambi sono partita da una carriera artistica: lui suonava sulle navi da crociera, lei succhiava il gelato calippo nello spot di Telecafone. Entrambi hanno scoperto un'innata vocazione per la cosa pubblica. Dopo il diploma, Francesca si iscrive a Scienze Politiche. Non completerà mai gli studi, perché presto comincia a militare tra le schiere del PDL. Il primo incontro con Silvio è datato 2009, lei ne rimane affascinata da subito, come un'archeologa che ha appena portato alla luce la mummia di un leggendario faraone. Vorrebbe proporsi, però Silvio è ancora sposato con Veronica. Ma concesso il divorzio, la strada della Pascale è tutta in discesa. Nel 2011 l'ex Premier ufficializza l'unione. A questo punto la vita di Francesca si trasforma nell'inizio del copione di Nata Ieri, film con Melanie Griffith, del 1993 (remake dell'omonimo del 1950) in cui una ballerina, amante di un trafficante, comincia a frequentare l'ambiente corrotto, ma altolocato, del suo compagno, sentendosi come un pesce fuor d'acqua. E così la Pascale si trasforma, cambia colore di capelli, cambia look, prediligendo tallieur e addirittura prende lezioni di dizione. E guardatela ora, sguardo spietato e atteggiamento altezzoso, per l'elettore che non deve chiedere mai, ma se chiede è meglio che espatria.

berlusconi
]]>
Smartphone: il Microsoft Lumia 950 https://www.wappamondo.it/mobile/smartphone-il-microsoft-lumia-950/ http://wappamondo.admin.comunicablog.it/?p=8596&nanalab-fbia=prod 2015-09-04T08:18:03+00:00 redazione E’ stato annunciato l’approdo, sul mercato italiano e mondiale, del nuovo Microsoft Lumia 950, il primo smartphone ad avere integrato Windows 10 come software e che, soprattutto, presenta la scansione dell'iride come nuovo sistema di sicurezza.Si tratta di uno dei due smartphone che Microsoft sta preparando per il lancio definitivo sul mercato poco prima di […]

Smartphone: il Microsoft Lumia 950

E’ stato annunciato l’approdo, sul mercato italiano e mondiale, del nuovo Microsoft Lumia 950, il primo smartphone ad avere integrato Windows 10 come software e che, soprattutto, presenta la scansione…

Mobile, Windows

redazione

E’ stato annunciato l’approdo, sul mercato italiano e mondiale, del nuovo Microsoft Lumia 950, il primo smartphone ad avere integrato Windows 10 come software e che, soprattutto, presenta la scansione dell'iride come nuovo sistema di sicurezza.

Si tratta di uno dei due smartphone che Microsoft sta preparando per il lancio definitivo sul mercato poco prima di Natale 2015. Prima denominati Lumia 940 e 940 XL, ora pare che il loro nome definitivo sarà Lumia 950 e Lumia 950 XL.

La scansione dell’iride, il futuro è oggi

La scansione dell’iride e il riconoscimento facciale per sbloccare il dispositivo in meno di un secondo: è questa la principale novità presente sul Lumia 950, che dunque si preannuncia come precedessore di quella che potrà essere una tecnologia da implementare su tutti gli smartphone di nuova generazione.

Un prodotto unico, di certo non innovativo al 100% ma che viene lanciato in uno dei primissimi esemplari per il grande mercato mondiale.

Nokia Lumia 800
Nokia Lumia 920
Nokia Lumia 920

Windows Hello e Windows 10

Assieme a tutto ciò, sarà presente di default anche Windows Hello, che di fatto permetterà una gestione delle password nuova, unica e che renderà il dispositivo molto più sicuro.

E poi non bisogna dimenticare che si tratterà dei primi dispositivi ad avere integrato come sistema operativo il tanto atteso Windows 10. Le differenze tra i due smartphone sono minime: il Microsoft Lumia 950 XL avrà un processore più potente e un display più grande, oltre ad una batteria che avrà maggiore capacità. Il Lumia 950, però, sarà più economico del fratellino.

Per ora si tratta solo di rumors, visto che da Microsoft nessuno ha confermato tutto ciò. Ma non sono giunte nemmeno smentite.

Presentazione all’IFA 2015 di Berlino

E' assai probabile che entrambi gli smartphone saranno mostrati al pubblico in occasione di IFA Berlino 2015, la mostra dell’elettronica annualmente ospitata dalla capitale tedesca ad inizio settembre. Lo sbarco nei negozi di tutto il mondo, di conseguenza, dovrebbe avvenire per ottobre.

]]>
Oppo Mirror 5 imita la forma dei diamanti https://www.wappamondo.it/mobile/oppo-mirror-5-imita-la-forma-dei-diamanti/ http://wappamondo.admin.comunicablog.it/?p=8602&nanalab-fbia=prod 2015-08-27T07:57:56+00:00 redazione Il nuovo Oppo Mirror 5 sarà distribuito nelle prossime settimane in 15 paesi selezionati. Per il momento lo smartphone non arriverà sul mercato italiano. Intanto di conoscere eventuali nuovi sviluppi cerchiamo di capire quali sono le caratteristiche tecniche del nuovo telefono con sistema operativo ColorOS 2.1, una versione personalizzata di Android.Oppo Mirror 5: le caratteristiche […]
Innovativo nel design il nuovo Oppo Mirror 5

Oppo Mirror 5 imita la forma dei diamanti

Il nuovo Oppo Mirror 5 sarà distribuito nelle prossime settimane in 15 paesi selezionati. Per il momento lo smartphone non arriverà sul mercato italiano. Intanto di conoscere eventuali nuovi sviluppi…

Android, Mobile

redazione

Il nuovo Oppo Mirror 5 sarà distribuito nelle prossime settimane in 15 paesi selezionati. Per il momento lo smartphone non arriverà sul mercato italiano. Intanto di conoscere eventuali nuovi sviluppi cerchiamo di capire quali sono le caratteristiche tecniche del nuovo telefono con sistema operativo ColorOS 2.1, una versione personalizzata di Android.

Oppo Mirror 5: le caratteristiche tecniche

Oppo Mirror 5 colpisce subito per il suo design. Oppo ha pensato di puntare su una forma innovativa che, sul retro, imita la forma dei diamanti grazie alla sagomatura personalizzata dei segmenti di vetro. La casa asiatica ha realizzato un prodotto di fascia media adatto al mercato asiatico.

Lo smartphone presenta un display da 5" e monta un processore Quad-core da 1.2 Ghz di frequenza (Snapdragon 410). La RAM è di 2 GB con memoria interna da 16 GB espandibile. Come molti telefoni destinati al mercato asiatico Oppo Mirror 5 presenta la funzionalità Dual Sim.

Oppo si è affidata ad Android ma ha realizzato un sistema operativo personalizzato ad hoc per i propri terminali: si tratta di ColorOS che è presente sullo smartphone nella versione 2.1.

Fotocamera con video in timelapse

Discorso a parte per le fotocamere e il comparto multimediale. I due sensori non sono particolarmente diversi tra loro: si tratta di un sensore frontale da 5 MP e una fotocamera principale, quella sul retro, da 8 MP. Tra le caratteristiche più apprezzate la possibilità di scattare con la doppia esposizione ma soprattutto la funzionalità di realizzazione video (e gif) in timelapse, funzione particolarmente apprezzata anche su altri terminali.

Completa in tutto la batteria che assicura un'autonomia da 2420 mAh ma che non è rimovibile. Il telefono non presenta la possibilità di connessione LTE che Oppo dovrebbe implementare su un nuovo terminale, il Mirror 5s.

]]>
App: i migliori giochi dell’estate 2015 https://www.wappamondo.it/app-gaming/app-i-migliori-giochi-dellestate-2015/ http://wappamondo.admin.comunicablog.it/?p=8609&nanalab-fbia=prod 2015-08-13T06:44:29+00:00 redazione Siete in partenza e volete aggiornare il vostro smartphone installando i migliori giochi in circolazione? Ecco la top 5 ai migliori app giochi per l'estate 2015 inserita nella sezione "più venduti" degli store dei principali sistemi operativi. Utilizzateli per passare il vostro tempo e divertirvi al massimo.

App: i migliori giochi dell’estate 2015

Siete in partenza e volete aggiornare il vostro smartphone installando i migliori giochi in circolazione? Ecco la top 5 ai migliori app giochi per l'estate 2015 inserita nella sezione "più…

App & Gaming

redazione

Siete in partenza e volete aggiornare il vostro smartphone installando i migliori giochi in circolazione? Ecco la top 5 ai migliori app giochi per l'estate 2015 inserita nella sezione "più venduti" degli store dei principali sistemi operativi. Utilizzateli per passare il vostro tempo e divertirvi al massimo.

94%

Se cercate un gioco che vi permetta di passare il vostro tempo con gli amici 94% è quello che fa per voi. Lo scopo è quello di indovinare il 94% delle risposte possibili ad una determinata domanda o argomento. Ad esempio: "Cosa non hai mai tempo di fare?", provata a trovare tutte le soluzioni possibili.

Little Alchemy

Con questa applicazione vi trasformerete in dei veri e propri alchimisti. Il vostro scopo in Little Alchemy è quello di unire gli elementi a vostra disposizione per trovare il maggior numero di elementi possibili. Dai quattro elementi basici a vostra disposizione potrete arrivare a scoprire 550 elementi fino alle navicelle spaziali. Impossibile? Provare per credere!

Running Circles

Grandissimo successo per Running Circles il cui scopo è quello di passare da un cerchio all'altro senza cadere. Istinto e riflessi sono alla base del successo: probabilmente dovrete fare molta pratica prima di riuscire a vedere i primi risultati ma non demordete. Con la pratica e l'allenamento vi stupirete voi stessi dei vostri progressi!

Angry Birds 2

Anche se un grande classico non possiamo non inserire Andry Birds 2 con gli uccelli più famosi degli ultimi anni. Nella seconda edizione del gioco (che ha superato i 10 milioni di download) potrai scegliere il tuo personaggio, sbloccare nuovi incantesimi e sfidare direttamente i tuoi amici.

Township

Se siete appassionati di giochi gestionali Township è quello che fa per voi. Lo scopo è costruire la vostra città e per farlo dovrete creare tutto ciò che serve per creare il posto più bello in cui vivere. Organizzare le fattorie, governare la miniera e costruire bar, cinema e tutto ciò che serve per fare felici i vostri cittadini.

]]>
Stonex One tra boom di vendite e polemiche https://www.wappamondo.it/mobile/stonex-one-tra-boom-di-vendite-e-polemiche/ http://wappamondo.admin.comunicablog.it/?p=8593&nanalab-fbia=prod 2015-07-29T07:30:49+00:00 redazione Dalla data del suo annuncio Stonex One, lo smartphone italiano di Francesco Facchinetti, ha fatto molto parlare di sé. A tenere banco le ipotesi sulle caratteristiche tecniche e sul prezzo di lancio: ora che lo smartphone è diventato realtà le polemiche non si sono fermate. A intervenire Altroconsumo che ha accusato l'azienda di "pratiche commerciali […]
Sarà il blu il colore dominante di Stonex One

Stonex One tra boom di vendite e polemiche

Dalla data del suo annuncio Stonex One, lo smartphone italiano di Francesco Facchinetti, ha fatto molto parlare di sé. A tenere banco le ipotesi sulle caratteristiche tecniche e sul prezzo…

Android, Mobile

redazione

Dalla data del suo annuncio Stonex One, lo smartphone italiano di Francesco Facchinetti, ha fatto molto parlare di sé. A tenere banco le ipotesi sulle caratteristiche tecniche e sul prezzo di lancio: ora che lo smartphone è diventato realtà le polemiche non si sono fermate. A intervenire Altroconsumo che ha accusato l'azienda di "pratiche commerciali ingannevoli". Cerchiamo di fare chiarezza.

Stonex One: le caratteristiche tecniche e il prezzo

Per prima cosa cerchiamo di fare luce sulle caratteristiche tecniche di Stonex One. Lo smartphone "Galileo" presenta come motore un processore MTK 6795, 64bit, True Octa-core. LTE SoC con frequenza da 2.0 Ghz con 3 GB di RAM e 32 GB di ROM (con possibilità di espansione fino a 64 GB).

Il display è un 5.5" con tecnologia Quad HD e risoluzione 2560x1440 (densità 534 dpi). La fotocamera posteriore è Sony e monta un obiettivo da 21 MP e tecnologia HDR (anche nei video). La messa a fuoco è automatica ad alta velocità anche per gli oggetti in movimento. I video vengono realizzati a 30 fps in 4K e fino a 120 fps a 720 p.

La batteria è rimovibile da 3000 mAh, il sistema operativo è Android Lollipop con nuova interfaccia utente Ciao OS. Il prezzo è di 299 euro ampiamente al di sotto della concorrenza per un top di gamma di questo livello.

Le polemiche con Altroconsumo

Al momento della presentazione di Stonex One è stato subito chiaro che lo smartphone non sarebbe stato disponibile in grandi quantità. L'azienda ha infatti promosso una campagna di prelazione e prenotazione per essere certi di assicurarsi il telefono al momento della sua uscita. Il 22 luglio però qualcosa è andato storto e la mole di richieste arrivata non ha avuto risposta costringendo Stonex One a sospendere le vendite fino al 29 luglio.

Da qui la segnalazione di Altroconsumo al Garante della Concorrenza e del Mercato per pratica commerciale ingannevole contro Stonex One. La società italiana ha già annunciato che le vendite riapriranno il 29 luglio alle 12 e resteranno aperte fino alla stessa ora del 2 agosto. Lo smartphone sarà acquistabile da tutti ma chi avrà già effettuato la prenotazione avrà una precedenza sulla spedizione che partirà dal 20 agosto. Al momento dell'acquisto verrà richiesto il metodo di pagamento ma la somma necessaria sarà sottratta da metà agosto, in concomitanza della preparazione della spedizione.

]]>
Blackberry Venice: tra sogno e realtà https://www.wappamondo.it/mobile/blackberry-venice-tra-sogno-e-realta/ http://wappamondo.admin.comunicablog.it/?p=8586&nanalab-fbia=prod 2015-07-20T13:15:15+00:00 redazione L’azienda canadese Blackberry pensa al proprio futuro e al mercato di domani con il suo nuovo smartphone che già dal nome è molto evocativo, Venice.L’anticipazione è stata rilanciata da Evan Blass, noto leaker, che su Twitter aveva pubblicato un press render del BlackBerry Venice.Design simile al dispositivo mostrato durante il Mobile World Congress 2015 di […]
Blackberry Venice

Blackberry Venice: tra sogno e realtà

L’azienda canadese Blackberry pensa al proprio futuro e al mercato di domani con il suo nuovo smartphone che già dal nome è molto evocativo, Venice. L’anticipazione è stata rilanciata da…

Android, Mobile

redazione

L’azienda canadese Blackberry pensa al proprio futuro e al mercato di domani con il suo nuovo smartphone che già dal nome è molto evocativo, Venice.

L’anticipazione è stata rilanciata da Evan Blass, noto leaker, che su Twitter aveva pubblicato un press render del BlackBerry Venice.

Design simile al dispositivo mostrato durante il Mobile World Congress 2015 di Barcellona, ad inizio marzo, è un oggetto con il quale Blackberry spera di poter recuperare il terreno perso nei confronti dei competitore in questi ultimi anni di attività.

Blackberry Venice
Blackberry Venice

E’ innegabile che, ad oggi, Blackberry non sia più una prima scelta per l’utente medio, che gli ha iniziato a preferire tutta una serie di marchi che, per un motivo o per l’altro, hanno maggiore presa sul nuovo utente.

Quello che offre Blackberry con il venice è un sistema operativo aggiornato, ma soprattutto degli smartphone molto belli esteticamente, intelligenti e soprattutto user friendly.

Non ci sono ancora conferme ufficiali a riguardo, per ora si tratta solo di rumors peraltro che nessuno ha mai commentato. Ma, si sa, una non smentita viene sempre letta come un mezzo annuncio.

L’azienda canadese è al lavoro per la produzione e realizzazione di un terminale Android.

Quanto mostrato su Twitter fa pensare ad uno smartphone curvo su entrambi i lati, con un altoparlante nella parte inferiore, una porta micro USB, jack per le cuffie e pulsanti del volume sul lato destro.

L’interfaccia è quella di Android 5.0 Lollipop. Tante le icone preinstallate, soprattutto del pacchetto Google: Drive, Chrome, Fotocamera, Maps, Keep, Calendar, Google+, Hangouts e Play Store tra le altre.

Non ci sono novità sulle specifiche tecniche, ma si può ipotizzare un display Quad HD da 5,4 pollici, un processore Snapdragon 808, 3 GB di RAM, fotocamere da 18 e 5 Megapixel, e tastiera slider. Il BlackBerry Venice dovrebbe essere un’esclusiva di AT&T negli Stati Uniti.

]]>
Blackberry Leap: prezzi e caratteristiche https://www.wappamondo.it/mobile/blackberry-leap-prezzi-e-caratteristiche/ http://wappamondo.admin.comunicablog.it/?p=8578&nanalab-fbia=prod 2015-07-20T13:01:00+00:00 redazione Arriva sul mercato il nuovo Blackberry Leap, un cellulare Touchscreen completo in ogni sua funzione; rispetto a quelli già presenti sui mercati, non ha nulla in meno e, anzi, si presenta agguerrito come non mai.Il display, un touchscreen da cinque pollici, è molto grande con una risoluzione di 1280x720 pixel che non è eccelsa ma […]
Blackberry Leap, foto Phonearena

Blackberry Leap: prezzi e caratteristiche

Arriva sul mercato il nuovo Blackberry Leap, un cellulare Touchscreen completo in ogni sua funzione; rispetto a quelli già presenti sui mercati, non ha nulla in meno e, anzi, si…

Android, Mobile

redazione

Arriva sul mercato il nuovo Blackberry Leap, un cellulare Touchscreen completo in ogni sua funzione; rispetto a quelli già presenti sui mercati, non ha nulla in meno e, anzi, si presenta agguerrito come non mai.

Il display, un touchscreen da cinque pollici, è molto grande con una risoluzione di 1280x720 pixel che non è eccelsa ma è già sufficiente per poter vedere ottimi video e registrarne altri altrettanto buoni.

D'altronde sono gli standard che il mercato richiede: performanti ma non troppo, se si cercano invece oggetti per un uso lavorativo quotidiano bisogna lavorare su parametri differenti.

Grandi prestazioni dal modulo LTE 4G, che permette di poter trasferire i dati in modo molto veloce e consente, oltretutto, una navigazione internet eccellente, cosa che oggigiorno è ovviamente indispensabile per qualsiasi utilizzatore di uno smartphone.

BlackBerry Leap, foto crackberry.com
Blackberry Leap
Blackberry Leap, foto Phonearena

Connettività Wi-fi e GPS presente, ha una fotocamera davvero ottima, con una risoluzione da 8 megapixel che consente di scattare foto con una risoluzione massima che può arrivare anche a 3264x2448 pixel. I video, poi, vengono registrati in fullHD alla risoluzione di 1920x1080 pixel: ottimi strumenti per chi, ogni giorno, intende divertirsi con foto, video e selfie.

Già il fatto di essere un Blackberry ma senza la tastiera è un fattore innovativo. Dalla sua comparsa sul mercato mondiale, il Blackberry è sempre stato lo smartphone "con la tastiera", tanto da diventarne anche un'icona immediatamente riconoscibile in qualsiasi parte del mondo.

A questo si aggiungono altri dettagli per nulla secondari, come il peso dello smartphone stesso, solo 170 grammi, e il Processore Krait, 1500 MHz. Memoria RAM da 2 GB, 533 MHz, interna da 16 GB: un modello che, con questi dati, non ha nulla da invidiare agli altri smartphone presenti sul mercato.

BlackBerry Leap arriva sul mercato a 299 euro, sicuramente un prezzo più basso rispetto ai predecessori. La sua comparsata sul mercato è avvenuta ufficialmente durante il Mobile World Congress che si è svolto ad inizio marzo a Barcellona, in Spagna.

]]>
LG G4S in Italia a Luglio: prezzo non annunciato https://www.wappamondo.it/news/lg-g4s-in-italia-a-luglio-prezzo-non-annunciato/ http://wappamondo.admin.comunicablog.it/?p=8572&nanalab-fbia=prod 2015-07-13T10:04:59+00:00 redazione Arriverà nelle prossime settimane in Italia un nuovo componente della famiglia di smartphone LG. La casa coreana presenterà infatti il nuovo LG G4S, un dispositivo realizzato sulle tracce del topo di gamma più famoso (LG G4) ma con un prezzo che dovrebbe essere più contenuto (anche se LG non ha ancora dato notizie ufficiali in […]
LG G4S sarà disponibile in due colorazioni

LG G4S in Italia a Luglio: prezzo non annunciato

Arriverà nelle prossime settimane in Italia un nuovo componente della famiglia di smartphone LG. La casa coreana presenterà infatti il nuovo LG G4S, un dispositivo realizzato sulle tracce del topo…

News

redazione

Arriverà nelle prossime settimane in Italia un nuovo componente della famiglia di smartphone LG. La casa coreana presenterà infatti il nuovo LG G4S, un dispositivo realizzato sulle tracce del topo di gamma più famoso (LG G4) ma con un prezzo che dovrebbe essere più contenuto (anche se LG non ha ancora dato notizie ufficiali in merito).

LG G4S: le caratteristiche tecniche

Il nuovo smartphone LG G4S si presenta con una struttura simile al fratello maggiore e con uno schermo IPS Full HD da 5.2" dotato di tecnologia In-Cell Touch. A governare lo smartphone un processore Octa Core Qualccom Snapdragon da 1.5 Ghz di frequenza e con 1.5 GB di memoria RAM a disposizione.

La memoria interna è di 8 GB con possibilità di espansione (tramite MicroSD) fino a 32 GB. Ottima la scelta di mantenere la batteria rimovibile: lo smartphone disporrà di una da 2.300 mAh. Il telefono sarà uno smartphone Android poiché utilizzerà un sistema operativo Lollipop 5.1.1.

Il telefono sarà disponibile in due colorazioni: una chiara che prenderà il nome di Ceramic White e una scura chiamata Metallic Skin.

Fotocamere di ultima generazione

Il reparto fotocamere non farà dispiacere gli appassionati del genere. LG G4S monterà una fotocamera posteriore da 8 MP dotata di sensore dello spettro di colore e autofocus laser per scatti nitidi e precisi. Si potrà utilizzare in modalità automatica o manuale per avere a disposizione tutti i comandi delle impostazioni.

La fotocamera frontale avrà un sensore da 5 MP e sarà dotata della tecnologia Gesture Interval Shot che permetterà di scattare quattro selfie consecutivi con un solo gesto.

Prezzo e uscita

L'uscita è imminente visto che LG ha annunciato che il telefono sarà disponibile in Italia a partire dal mese di Luglio. A far discutere gli addetti ai lavori il prezzo su cui LG non si è espressa in maniera ufficiale. La certezza è che sarà molto competitivo per fornire una valida alternativa al top di gamma LG G4 che ha fatto già breccia negli acquirenti ma che comporta una spesa più alta.

]]>