Microsoft Office: gratis su iOS e accordo con Dropbox

Aria di grandi novità negli uffici di Microsoft: per prima cosa Office ha annunciato la partnership con Dropbox che permetterà i servizi di archiviazione dati in tutti i dispositivi mobili…

Aria di grandi novità negli uffici di Microsoft: per prima cosa Office ha annunciato la partnership con Dropbox che permetterà i servizi di archiviazione dati in tutti i dispositivi mobili che usufruiscono della suite Microsoft. Come se ciò non bastasse un altro annuncio si è fatto largo negli ultimi giorni: Microsoft Office sarà gratuita su iPhone, iPad e iPod ovvero su tutti i dispositivi mobili dotati di sistema operativo iOS.

Fino ad oggi come funzionava? Su questi dispositivi si poteva leggere gratuitamente i file Office ma bisognava pagare un supplemento di 6.99 dollari mensili per poterne creare di nuovi o modificarli. Fatto sta che molti utenti si rivolgevano ad applicazioni gratuite: per questo motivo è arrivato l’annuncio di John Case che ha annunciato nuove funzionalità gratuite.

Ma non tutto sarà a costo zero: senza abbonamento sarà possibile apportare modifiche di base mentre per cambiamenti più complessi bisognerà comunque pagare la quota mensile. Già questa possibilità appare un grande passo avanti e permetterà di intervenire sui documenti di quotidiano utilizzo. La nuova app è disponibile per iOS 7 e le sue versioni successive mentre gli utenti Android dovranno pazientare ancora un po’ anche se possono già vedere un’anteprima della nuova applicazione di Microsoft Office.

L’intento è quello di portare più persone possibili ad utilizzare la suite Office anche sui dispositivi mobili affinché si arrivi anche ad un utilizzo diffuso delle opzioni a pagamento che porteranno l’esperienza del pc su tutti i dispositivi.