Lo smartphone all-touch BlackBerry Leap

Le novità tecnologiche più interessanti sono state presentate al Mobile World Congress 2015 (MWC), la fiera internazionale di Barcellona dedicata al settore che si è conclusa nei giorni scorsi. Anche l'azienda canadese…

Le novità tecnologiche più interessanti sono state presentate al Mobile World Congress 2015 (MWC), la fiera internazionale di Barcellona dedicata al settore che si è conclusa nei giorni scorsi. Anche l’azienda canadese BlackBerry ha annunciato due nuovi terminali durante la conferenza stampa, Leap e Slider.

BlackBerry Leap è uno smartphone all-touch, un dispositivo adatto ai giovani professionisti che cercano un prodotto di fascia media e a chi ha la necessità di utilizzare sistemi di comunicazione sicura senza spendere troppo (il prezzo del dispositivo si aggira attorno ai 275 dollari).

Come dicevamo Leap ha controlli touch, a dimostrazione del fatto che l’azienda canadese si è (quasi) rassegnata e ha abbandonato il classico design dei modelli precedenti (la tastiera QWERTY viene mantenuta in Slider, la tradizione continua!).

Le altre caratteristiche di Leap sono uno schermo da 5″ a 720p (risoluzione di 1280×720 a 293 pixel per pollice), 2 Gigabyte di RAM, 16GB di storage integrato (espandibile fino a 128 GB). Lo smartphone ha un software BlackBerry 10 OS e un supporto alla connettività completo.

BlackBerry Leap ha una fotocamera principale da 8 megapixel sulla parte posteriore (registra video a 1080p) e una da 2 Megapixel che registra video a 720p, ha un processore Snapdragon S4 Plus (SoC dual-core a 1,5GHz) e una batteria da 2800 mAh.