iOS 8, nuovo sistema operativo Apple tra novità e bug

In contemporanea con l’uscita dell’iPhone 6 Apple ha rilasciato iOS 8, l’ultima aggiornata versione del sistema operativo per iPhone, iPad e iPod Touch. Diverse le novità del refresh del sistema…

In contemporanea con l’uscita dell’iPhone 6 Apple ha rilasciato iOS 8, l’ultima aggiornata versione del sistema operativo per iPhone, iPad e iPod Touch. Diverse le novità del refresh del sistema operativo di Cupertino che offre funzionalità migliorate sulle foto e sui messaggi, un po’ sulla scia di quanto avviene su Whatsapp, con l’opportunità di inviare frasi vocali, condividere immagini e gestire conversazioni di gruppo. Su iOS 8 troviamo la tastiera predittiva QuickType, oltre alla possibilità di visualizzare quanto spazio occupano le app e la percentuale di energia consumata dalla batteria.

Tra gli aggiornamenti del suo sistema operativo mobile Apple punta su app che consentono ai device di Cupertino di interagire con la casa, come Home che rappresenta un primo passo verso la domotica da parte di Apple, e di monitorare alcuni parametri del nostro stato di salute, come HealthKit, app per la salute particolarmente utile. Entrambe queste applicazioni dovrebbe offrire il massimo delle loro potenzialità quando verranno integrato con l’iWatch, il nuove e tecnologico “orologio” di Apple.

Al di là delle novità, il debutto di iOS 8 non è stato tutto rose e fiori, come spesso accade alla prime release dei nuovi sistemi operativi, quando saltano fuori bug e malfunzionamenti vari che col passare del tempo e delle versioni dovrebbero essere corrette. Se non c’è nessun problema sul nuovo iPhone 6, dove iOS 8 è già preinstallato, non può dirsi altrettanto con i device precedenti, a partire dall’iPhone 4S e dall’iPad 2. Su questi dispositivi pare che l’aggiornamento al nuovo sistema operativo non venga retto alla perfezione, risultando particolarmente pesante, e compromettendo la fluidità dello stesso e la durata della batteria.